Eng flag

Seleziona la lingua

FARETE Sostenibile


Gli eventi sono spesso caratterizzati da una impronta ambientale significativa, ma possono anche diventare occasione di responsabilità e di azione ambientale.

Per questo motivo, Confindustria Emilia ha deciso, da questa edizione di FARETE, di attivare il percorso di certificazione ISO 20121 con l’obiettivo di minimizzare gli impatti ambientali, sociali ed economici, coinvolgendo tutti gli stakeholder nelle attenzioni e negli impegni al fine della realizzazione dell'evento stesso.

Stiamo infatti lavorando insieme ad Espositori, Sponsor, Fornitori, Comunità Locale e Visitatori per raggiungere questo importante traguardo di certificazione.

Ad ulteriore conferma dell’impegno preso sul tema Sostenibilità, quest’anno sarà allestita un’area dedicata nella quale si alterneranno diversi “attori” che racconteranno le proprie iniziative e le soluzioni proposte per un mondo più sostenibile sia da un punto di vista sociale che ambientale.

In coerenza con l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, l’evento di FARETE 2022 contribuirà principalmente ai seguenti obiettivi:

Gestione responsabile dell’evento (SDG 12): attuare un sistema coerente con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU in tema di innovazione sociale ed economica
Impronta ambientale (SDG13): agire per ridurre gli impatti diretti e indiretti associati all’evento, con particolare attenzione agli approvvigionamenti, alla mobilità, ai rifiuti e alle emissioni di CO2
Cultura della sostenibilità (SDG 4 & 11): avviare iniziative di sensibilizzazione e confronto per diffondere la cultura della sostenibilità insieme ai principali stakeholder del territorio coinvolti nell’evento
Cultura dell’innovazione (SDG 9): organizzare attività di promozione della cultura dell’innovazione favorendo l’incontro e il coinvolgimento di diversi attori con l’obiettivo di generare valore per il territorio

Le azioni intraprese 
Per la diffusione di una cultura coerente con i principi della sostenibilità, l’innovazione sociale ed economica e la sensibilizzazione degli stakeholders a minimizzare l’utilizzo (ove possibile) di materiali ad alto impatto ambientale abbiamo pensato a:

• Coinvolgere Istituzioni e Partners
• L’uso responsabile delle risorse
• La gestione della raccolta differenziata
• La promozione di iniziative sociali durante l’evento
• Comunicare e coinvolgere gli Stakeholders sugli obiettivi di sostenibilità

Scelta e identificazione dei partner tecnici 
In linea con gli obiettivi sopracitati la scelta dei partner tecnici è stata effettuata considerando le principali certificazioni legate alla corretta gestione delle persone, delle risorse ambientali e della propria catena di fornitura, come:  
ISO 9001, ISO 14001, ISO 50001, ECOVADIS, ISO 45001, ISO 22000, SA8000 

051/6317322 - 0532/205122