Eng flag

Seleziona la lingua

Workshop

Approccio integrato per il paziente con lesioni neurologiche acute

Giovedì 7 settembre ore 17.30 - 18.00 - Sala 6

Progetto POR-FESR “Step-By-Step”
stepbystep-rer.it

Le imprese dei seguenti settori potrebbero manifestare interesse nelle ricadute del progetto:
•   Biomedicale; Materiali polimerici; Farmaceutico; Dispositivi medici; Terapie mediche avanzate (biomateriali polimerici, elettrofilatura, nanofibre, electrospraying, medicina riparativa, rilascio di farmaci, polifarmacologia, coniugazione, drug delivery, profarmaci)
•   Biomedicale; ICT; Abbigliamento, Calzaturiero e Tessile; Aziende di servizi; Sanità pubblica e privata; Sport, Fitness e Wellness (valutazione strumentale, riabilitazione ortopedica e neurologica, mobilità del tronco, analisi del passo, analisi del movimento in acqua, personalizzazione del programma riabilitativo/di training, sensori inerziali indossabili, smart shoes and garments)

Il progetto si propone di creare soluzioni innovative per la terapia delle lesioni neurologiche acute integrando, in un percorso scientifico e tecnologico inserito nell’ambiente clinico, competenze e filiere industriali diverse. In particolare, svilupperà e validerà:

1.   Nuove soluzioni di drug delivery basate su materiali e farmaci già sul mercato, al fine di garantire l’effetto terapeutico (riduzione dell’infiammazione e rimielinizzazione) senza effetti collaterali. Partendo dalla consolidata esperienza nella realizzazione di biomateriali, e da risultati preclinici confermati in numerosi laboratori internazionali, si realizzerà un dispositivo medico impiantabile in sede chirurgica, di cui sarà valutata in azienda la scalabilità industriale (fabbricazione, stabilità, tossicità). Le soluzioni tecnologiche sviluppate saranno quindi trasferite su nanoparticelle, per altre vie di somministrazione.

2.    Sistema di misura in grado di offrire una valutazione del percorso riabilitativo basata sull’evidenza, integrando le scale cliniche esistenti con parametri affidabili e ripetibili di segnali di movimento, correlabili con i valori delle scale. Il sistema sarà basato su sensoristica inerziale indossabile, di minimo ingombro e peso, impermeabilizzabile; sarà reso indipendente dalla piattaforma hardware e interoperabile. Il feedback immediato ed oggettivo e la possibilità di una refertazione automatica e nativamente digitale rappresentano un vantaggio sostanziale rispetto alle modalità di valutazione clinica della performance motoria oggi in uso.

Workshop a cura di

 
 

051/6317322 - 0532/205122